Michela Iacci

Michela Iacci

Più volte mi è stato chiesto: “Perché proprio un Bouledogue Francese?”
La risposta è tutta in questa foto!!

Lei è Zoe, che non solo è il mio primo Bouledogue Francese, ma anche il mio primo cane in assoluto.

Zoe

Mi sono imbattuta casualmente nell’allevamento da cui proviene e sin dal primo momento ho pensato che dovesse essere mia… mi aveva rubato il cuore! 

Mi sono così innamorata della razza, in modo inaspettato, ma oggi non ne potrei più fare a meno

Zoe oggi ha 7 anni e quando ne aveva 2 è diventata mamma di cinque bellissimi cuccioli, uno dei quali è rimasto a casa con noi:
Sami, un maschietto bringeè tutto dolcezza e simpatia.

Sami

In questi anni ho potuto conoscere meglio la razza, tutte le problematiche che la contraddistinguono e per questo ho deciso di allevare con la massima serietà.

Il nostro unico obiettivo è quello di riprodurre animali perfettamente in salute per poter avere prima di tutto cuccioli sani, forti rispecchiando lo standard di razza ed allo stesso tempo così dolci e divertenti da non poter resistere nel volerne uno in famiglia!